Bando di partecipazione

LA FONDAZIONE FERRAGAMO

in collaborazione con

Lucca Comics&Games, Symmaceo Communications, Scuola Internazionale di Comics

BANDISCE
il concorso internazionale di fumetto
COMICSJAM
Storie di scarpe e di moda a fumetti
Firenze, 19 giugno 2013

PREMESSA
La Fondazione Ferragamo con sede in Firenze, Via Tornabuoni n. 2, ha lo scopo di promuovere e valorizzare l’artigianato ed il made in Italy, rivolgendo la propria attenzione alla moda, al design, ai percorsi e processi creativi e culturali in genere, offrendo ai giovani opportunità di crescita e di formazione, prendendo ad esempio e testimonianza il percorso professionale di Salvatore Ferragamo e i valori su cui ha fondato la sua opera;

In occasione della mostra IL CALZOLAIO PRODIGIOSO (Firenze, Palazzo Spini-Feroni, Museo Salvatore Ferragamo; 18 aprile 2013 – 31 marzo 2014), il grande cartoonist statunitense Frank Espinosa ha realizzato “Salvatore Ferragamo – La nascita di un sogno”, storia a fumetti che è parte integrante della mostra stessa e che per abbondanza di materiali preparatori, sapienza grafica e ricchezza decorativa ha fatto parlare di “approccio neorinascimentale” al fumetto. 

Ciò premesso, tanta felicità espressiva  ha indotto la Fondazione Ferragamo a bandire il presente concorso.

FINALITA' ED OGGETTO
Lo scopo del concorso è quello di sostenere il fumetto, inteso come vera e propria forma d’arte, attraverso il lavoro e la creatività di giovani artisti che per l’occasione prenderanno ispirazione dal mondo delle calzature, in particolare da quelle storiche rappresentate da alcuni modelli creati da Salvatore Ferragamo che hanno fatto la storia della calzatura e che sono tuttora custoditi nell’Archivio e nel Museo Salvatore Ferragamo.
Il concorso si svolgerà in occasione dell’evento ComicsJam, mercoledì 19 giugno 2013 e consisterà nella realizzazione – in otto ore dalle (17:00) del 19 giugno alle (01:00) del 20 giugno - di un’opera a fumetti della lunghezza minima di otto tavole ispirata al mondo delle calzature attraverso i modelli storici di Salvatore Ferragamo suggeriti come fonte di ispirazione.

CRITERI DI AMMISSIONE 
Il concorso è aperto alle persone maggiorenni che non abbiano compiuto cinquant’anni alla data del 19 giugno 2013 che, avendo inviato la propria domanda di partecipazione, secondo le modalità e la tempistica di cui al successivo paragrafo, siano state invitate a parteciparvi dalla Fondazione Ferragamo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
L’iscrizione al concorso è gratuita e domande di partecipazione dovranno pervenire alla Fondazione Ferragamo tramite apposita sezione del sito www.fondazioneferragamo.it, entro la data del 13 giugno 2013.
Al momento dell’iscrizione verrà chiesto ai candidati di: (i) caricare un’immagine in formato jpg del loro lavoro più significativo, (ii) inviare un curriculum vitae aggiornato in formato pdf, (iii) sottoscrivere una liberatoria per lo sfruttamento della loro immagine personale.
Con l’iscrizione, i candidati si impegnano a garantire alla Fondazione Ferragamo la piena disponibilità delle opere realizzate nel concorso.
L’invio della domanda di partecipazione implica la piena ed incondizionata accettazione del presente regolamento.
La mancata iscrizione entro la data sopra indicata ovvero la compilazione parziale o altrimenti errata della domanda di partecipazione al concorso, costituiscono motivo sufficiente per l’esclusione dal concorso.
Con l’invio della domanda di partecipazione, i candidati dichiarano inoltre che tutte le informazioni fornite sono veritiere e accettano preventivamente le decisioni che saranno prese dalla giuria, che nel suo giudizio sarà autonoma e insindacabile.
La Fondazione Ferragamo valuterà le domande di iscrizione pervenute ed individuerà i candidati ammessi a partecipare – in numero massimo di 250 - alla fase finale del concorso che si terrà in occasione dell’evento ComicsJam, mercoledì 19 giugno 2013.
Entro la data del 17 giugno 2013, la Fondazione Ferragamo avviserà tramite posta elettronica tutti coloro che hanno inviato domanda di partecipazione informandoli della loro selezione o meno. 

CARATTERISTICHE DELL'OPERA 
L’opera a fumetti da realizzarsi durante il concorso potrà essere:
* realizzata con qualsiasi tecnica di disegno, pittura, colore, collage, su qualsiasi materiale e con qualsiasi strumento, con eventuali inserti fotografici e/o successiva acquisizione ed elaborazione digitale;
* realizzata direttamente in formato digitale, per tracciamento e/o elaborazione di immagini su/con tavoletta grafica o qualsiasi altro tipo di terminale o periferica (tablet, smartphone, macchina fotografica o da ripresa digitale, etc.);
Dell’opera si intenderanno facenti parte e quindi da consegnare tutti i materiali ed eventuali stadi intermedi di lavorazione necessari alla produzione dell’elaborato finale, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali materiali potranno includere: schizzi, bozzetti, studi di ogni tipo e formato, ivi inclusi storyboard e layout, realizzati su supporto cartaceo; file digitali di ogni dimensione e risoluzione, nonché fasi intermedie di elaborazione del file esecutivo, o sue parti costitutive (come “maschere”, livelli o altra implementazione di espedienti grafici), prodotte o elaborate preliminarmente alla realizzazione del file esecutivo.
L’opera ed ogni altro documento consegnato non saranno in alcun caso restituiti.

MODALITA' DI SELEZIONE DELLE OPERE
Le opere realizzate in occasione del presente concorso saranno esaminate e giudicate da una giuria di cui faranno parte:
* Frank Espinosa e gli altri “tutor” di ComicsJam;
* un rappresentante della Fondazione Ferragamo;
* un rappresentante di Lucca Comics&Games;
* un critico/esperto di fumetto.
* un rappresentante della Scuola Internazionale di Comics
La commissione deciderà a porte chiuse.

PREMIAZIONE
Tra tutte le opere realizzate in occasione del concorso dai candidati individuati a partecipare alla fase finale ne verranno selezionate massimo di venti.

La Fondazione Ferragamo curerà un'edizione a stampa delle opere selezionate, che verranno anche esposte in occasione dell'edizione 2013 di Lucca Comics&Games (31 ottobre – 3 novembre), secondo le modalità seguenti:
- le opere dei primi tre classificati verranno pubblicate ed esposte integralmente;
- le opere degli altri partecipanti verranno pubblicati ed esposti solo per estratto;
Ai primi tre classificati, inoltre, verranno assegnati i seguenti riconoscimenti:
- al primo classificato: un “Summer Workshop” della durata di una settimana presso il Center for Cartoon Studies diretto da James Sturm (http://www.cartoonstudies.org/), comprensivo della quota di iscrizione e di biglietto aereo A/R;
- al secondo classificato: biglietto aereo A/R e biglietto d’ingresso presso l’International Comic-Con di San Diego (U.S.A.), edizione 2013;
- al terzo classificato:  pagamento della quota di iscrizione a un corso della Scuola Internazionale di Comics, Sede di Firenze.

CESSIONE DEI DIRITTI
Con l’invio della domanda di partecipazione, i candidati individuati a partecipare alla fase finale  del concorso, accettano di cedere alla Fondazione Ferragamo ogni e qualsiasi diritto di proprietà, di utilizzo e di sfruttamento economico delle opere  realizzate in occasione del concorso, e più in generale tutti i materiali ad essi relativi, ivi inclusi i materiali originali e quelli di pre produzione.

In particolare viene trasferito alla Fondazione Ferragamo:
(i) Ogni e qualsiasi diritto di proprietà, d’utilizzo e riproduzione, moltiplicazione in copia degli elaborati attraverso l’utilizzo di qualunque mezzo o procedimento attuale e futuro e/o su qualsiasi supporto nonché il diritto di modifica degli stessi.
(ii) Ogni e qualsiasi diritto di rappresentazione degli elaborati, attraverso qualunque mezzo e su qualsiasi supporto, ivi incluso il diritto di elaborazione mediante trasformazione in opera drammatica, cinematografica, audiovisiva o televisiva.
(iii) Ogni e qualsiasi diritto di distribuzione, comprensivi tra l’altro ma non esclusivamente di qualsiasi atto di immissione in commercio, di messa in circolazione o comunque di messa a disposizione del pubblico a titolo gratuito o oneroso, a beneficio di chiunque, attraverso qualsiasi canale di distribuzione su qualsiasi mezzo e supporto nonché dei diritti derivati, quali merchandising, editing, publishing, promotion, materiale display, materiale vetrine etc., in definitiva, in tutto il mondo e l’universo, senza limiti di spazio né di tempo, né di qualsiasi altra natura come anche meglio infra precisato.
(iv) Ogni e qualsiasi diritto di traduzione degli elaborati in qualsiasi lingua diversa dall’originale.
(v) Ogni e qualsiasi diritto di realizzare, distribuire e sfruttare economicamente – in qualsiasi modo –  opere derivate degli elaborati, ivi incluso il diritto di creare e vendere prodotti.
(vi) Il diritto di cedere, trasferire e/o assegnare a qualsiasi titolo a terzi tutti o alcuni dei suddetti diritti di utilizzazione e sfruttamento economico.
I diritti di utilizzo e sfruttamento economico vengono trasferiti in definitiva, in tutto il mondo e l’universo, senza limiti di spazio né di tempo, né di qualsiasi altra natura come anche meglio infra precisato.
È fatto comunque salvo il diritto morale dei i candidati individuati a partecipare alla fase finale  del concorso ad essere indicati come autori dei propri elaborati, nelle forme d'uso e, in ogni caso, in ogni occasione e circostanza di utilizzo degli elaborati stessi, o di parte di essi fatta tuttavia eccezione per la realizzazione dei prodotti di cui alla precedente lettera (v).
Con l’invio della domanda di partecipazione i candidati individuati a partecipare alla fase finale  del concorso garantiscono che le opere realizzati in occasione del concorso presentano il carattere della novità e della originalità, che non violano alcun diritto di proprietà intellettuale o di altra natura di terzi e non sussistono su di essi diritti di terzi che possano in qualche modo limitarne o comprometterne l’utilizzo e/o il godimento dell’opera da parte della Fondazione Ferragamo.
Con l’invio della domanda di partecipazione, i candidati individuati a partecipare alla fase finale  del concorso si impegnano a tenere totalmente indenne la Fondazione Ferragamo da qualsiasi conseguenza dannosa e/o pregiudizievole che possa derivare da eventuali azioni e/o pretese di terzi, in particolare in materia di violazione di diritto d’autore, copyright, brevetto. 

CONTROVERSIE
Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Firenze 

SPESE

Le spese per la partecipazione all’evento del 19 giugno sono interamente a carico dei candidati selezionati.